Nivea vs Neve cosmetics, cos’è accaduto? #StoConNeve

0
187

Nelle ultime ore, sul web e sui social network, mi sono imbattuta in stati o in foto che contenevano frasi del tipo “#StoConNeve” oppure “Se compro Neve è perché so che non è Nivea!”. Incuriosita per questo strano fenomeno, ho cercato di capire cosa stava accadendo e, recandomi nel profilo Facebook del brand Neve Cosmetics, ho trovato la risposta.

La Nivea ha intentato causa alla Neve Cosmetics, in quanto il nome è facilmente confondibile con quello della multinazionale tedesca. Per chi se lo stesse chiedendo, Nivea deriva etimologicamente dal latino e significa “bianco come la neve” di conseguenza tutti i produttori di prodotti di bellezza e cosmetici, non possono utilizzare la parola “neve”,  dunque il marchio Neve Cosmetics è stato dichiarato nullo!!!

Girando sul web e leggendo le numerose discussioni nate su vari gruppi di make up a cui sono iscritta, è stato subito chiaro che un numero indecifrabile di persone ha scelto di combattere al fianco di Neve Cosmetics, boicottando la Nivea ed i suoi prodotti.

Per quanto non sia una questione che mi compete, volevo esprimere la mia opinione#StoConNeve. Da subito anch’io ho scelto di appoggiare la Neve, utilizzando l’hashtag #StoConNeve.

Ciò che mi fa riflettere è la motivazione che ha spinto una grande società ad intentare causa ad un piccolo brand che, ad oggi, ha uno clientela molto diversa che, nemmeno per errore, le ha mai confuse.

Inoltre, per quanto io abbia una formazione scientifica e un po’ di anni di lezioni di latino alle spalle, non ho mai pensato all’etimologia della parola Nivea e, anche ora che mi è stato fatto notare, ritengo ancora che sia tutto alquanto strano. Diciamo la verità, in quanti hanno conoscenze latine e hanno pensato che i due nomi, in realtà, avevano delle somiglianze? Credo proprio che nessuno sia mai arrivato a questo ragionamento e, la disuguaglianza dei prodotti proposti, è servita a diversificare ulteriormente i brand.

Chi sceglie Neve Cosmetics sicuramente punta su prodotti naturali/bio e cruelty free, caratteristiche che non si riscontrano in quelli proposti da Nivea. Ad oggi comunque, per quanto la sentenza abbia dato ragione alla multinazionale, possiamo ancora sperare in un cambiamento, in quanto la Neve è pronta a presentare ricorso in appello.

In conclusione, per smorzare un po’ la delusione per quanto sta accadendo, non posso fare a meno di rendervi partecipe di una cosa che mi ha fatto davvero sorridere. In un articolo pubblicato su Leggo.it, è stato riportato il commento di un ragazzo che, in risposta ad uno stato di Nivea in cui si chiedeva ai fan che tipo di programmi avessero per il weekend, lui ha risposto “Credo che farò causa al mio vicino, si chiama Ferdinando, ha un nome troppo simile al mio”.

#StoConNeve e voi? 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here