Dermacol – Il fondotinta più coprente al mondo

0
466
Dermacol

Il Dermacol è il fondotinta che ha la fama di essere il più coprente al mondo ma, vale davvero la pena acquistarlo? Incuriosita dalle numerose review ho deciso di acquistarlo e testarlo.

Prima di passare alla review è doverosa una premessa

Un fondotinta ad alta coprenza, per la mia personale concezione, non deve nè appesantire la pelle nè dare un effetto cerone. Inoltre deve uniformare l’incarnato e coprire le piccole e grandi imperfezioni risultando impalpabile. Oltretutto deve mattificare senza lasciare quello sgradevole effetto “unto”.

Passiamo ora alla mia opinione

La prima nota negativa l’ho riscontrata nella profumazione, così pungente e sgradevole  da spingermi quasi a rimuoverlo.

Superato questo scoglio, mi son trovata a combattere con l’effetto pastone. È bastata una piccola quantità di Dermacol per coprire l’intero viso ed uniformare l’incarnato. Sebbene io non abbia imperfezioni importanti, non ho notato una copertura così differente da altri fondi, ad alta coprenza, che presentano un inci meno “aggressivo”.

La coprenza è stata dunque una grande delusione e, per la mia personale esperienza, c’è bisogno di uno strato molto generoso di Dermacol per ottenere il risultato desiderato ma, ovviamente, in tal caso aumenterebbero tutti gli altri effetti negativi.

Altro punto negativo è la resa. Col passare delle ore, il Dermacol ha formato delle crepe su tutto il viso, andando ad evidenziare la secchezza di alcune zone, come i laterali del naso e della bocca. Ho effettuato svariati tentativi affinchè non si verificasse questa spiacevole conseguenza ma, ahimè, con nessuna tecnica son riuscita ad evitare il crack.

Ultima nota non positiva è la colorazione

Affidandomi agli swatches reperiti on-line, ho scelto la colorazione 207, totalmente inadatta al mio incarnato. Io che sono una Nc 15 di Mac, dal sottotono giallo, mi son ritrovata con un fondotinta dal sottotono rosa.

Considerando la formulazione a base di Paraffina, estremamente comedogena, e la resa non eccelsa, non mi sento di consigliare il Dermacol.

Inci (SPF30): Titanium Dioxide, Paraffinum Liquidum, Paraffin, Cera Microcristallina, Bht, Petrolatum, ALumina, Glycerin, Glyceryl Stearate, Talc, Silica Silylate, Parfum. May Contain (+/-): CI 77492, CI 77491, CI 77499.

Quantità (Full size): 30gr

Quantità (Mini size): 4gr

Costo (Full size): 9,90€

Costo (Mini size): 2,90€ (Mini size disponibile sul sito Notino.it)

Molto più valido ed economico è invece il Total Cover di Delia Cosmeticse che, per caratteristiche ed Inci, è il dupe del Dermacol.

Acquistato sempre dal sito Notino.it, la full size da 25gr è costata solo 2.90€.

Una quantità davvero minima di prodotto permette di coprire le imperfezioni e uniformare l’incarnato. Sul viso risulta pesante, ma non in modo eccessivo come il Dermacol e, fissato con la cipria, perde l’effetto “unto”.

Promossa anche la resa, nettamente superiore a quella del Dermacol.

Piccola nota sulla colorazione. La 56 è più chiara del mio incarnato ma, scaldata con le terre, non ho problemi ad utilizzarla.

Inci (SPF20): Petrolatum, Diisostearyl Malate, Isododecane Polyglyceryl-3, Diisosteatae, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Silica Dimethyl Silylate, Paraffin, Cetyl Alcohol, Cera Microcristallina, PEG-100 Stearate, Glyceryl Stearate, Argana Spinosa Kernel Oil, Diethylamino Hydroxybenzoyl Hexyl Benzoate, PEG-8, Tocopherol, Ascorbic Acid, Citric Acid, Caprylic/Capric Triglyceride, Sodium Acrylates Copolymer, Propylparaben, BHT, Parfum. [+/- CI77891, CI77491, CI77492, CI77499]

Quantità: 25gr

Costo: 2,90€

Dermacol
Dall’alto verso il basso: Nc15 Studio Fix Fluid Mac Cosmetics – 56 Total Cover Delia Cosmetics – 207 Dermacol
Dermacol
Dall’alto verso il basso: Nc15 Studio Fix Fluid Mac Cosmetics – 56 Total Cover Delia Cosmetics – 207 Dermacol

Spero che l’articolo vi sia utile <3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here