Urban Decay | Naked Cherry (Swatches&Review)

0
140
Naked Cherry

La Naked Cherry arriva a stravolgere la famosa serie di palette firmate Urban Decay, con colori che si discostano molto da quelli proposti in precedenza.

Colori neutri, femminili e delicati, una proposta che mancava nel panorama Beauty. Da tempo rincorrevo le nuance proposte da Urban Decay, ma nessuna palette soddisfava le mie richieste, tanto da dover ripiegare su ombretti mono. Dal nulla è però apparsa la Naked Cherry, che mi ha incantata dal primo momento.

Naked Cherry

Per un attimo ho però riposto la speranza di avere tutti i colori che desideravo in una sola palette. Quando sul web sono apparsi i primi swatches, son rimasta estremamente delusa per la resa delle singole cialde. Un ombretto applicato sul braccio ha sicuramente un’intensità maggiori rispetto a quella che otterremo sugli occhi.

Gli swatches della Naked Cherry apparivano non carichi come tutti quelli a cui siamo abituate, i colori erano impercettibili e davvero poco pigmentati. Ovviamente, temevo che una volta applicati sugli occhi, nessuna cialda avrebbe dato il colore che desideravo.

La delusione ha però lasciato spazio allo stupore quando il brand mi ha omaggiato con la palette. Al sol sfiorare alcune cialde, ho sorriso e pensato che, troppo spesso, ci lasciamo ingannare, positivamente o negativamente, da ciò che il web ci mostra.

Naked CherryNaked Cherry

I colori della Naked Cherry erano proprio quelli che sognavo, ed avere tutte quelle shades in una sola palette era un piccolo desiderio che si stava avverando.

Per questa proposta, come si evince anche dal nome, Urban Decay si è ispirata ai colori delle ciliegie, ottenendo 12 nuance, dai finish differenti, che vanno da un delicato avorio ad un intenso bordeaux. Per le cialde riscontro la medesima formulazione scelta per le altre Naked, che conferisce ad ogni ombretto una consistenza vellutata.

I colori sono intensi e pigmentati. La facile sfumabilità resta uno dei grandi punti a favore di questa palette, che va a favorire anche chi è alle prime armi e necessita di esercitarsi con le sfumature.

Naked Cherry

Scopriamo ora le 12 nuance:

Hot Spot: Avorio matte

Caution: Beige neutro chiaro matte

Bang Bang: Rosa shimmer con riflessi dorati e iridescenti

Feelz: Rosa soft matte

Juicy: Pesca soft caldo

Turn On: Rosa chiaro metallico luminoso

Ambitious: Rosa scuro metallico

Bing: Malva profondo matte

Devilish: Rosso-prugna matte

Young Love: Mirtillo metallico (Il mio preferito in assoluto!!!)

Drunk Dial: Borgogna profondo metallico

Privacy: Prugna-marrone profondo matte

Inci: QUI

Costo: 51€

Impossibile non parlarvi del packaging. La palette, in plastica rigida, presenta una serie di ciligie che fanno da sfondo alla scritta Naked e, ovviamente, i colori riprendono tutte le sfumature del frutto primaverile-estivo.

All’interno della palette è presente uno specchio grande quanto tutta la superficie ed un comodo pennello con doppio applicatore. Una parte permette di applicare gli ombretti in modo preciso, l’altra invece ci aiuta nelle sfumature.

Naked Cherry

Naked Cherry

Come sempre lascio che a parlare siano le mie foto e, per tale motivo, vi rimando al mio profilo Instagram.

Piccola nota sull’acquisto

Sephora è rivenditore ufficiale Urban Decay e, se avete uno store vicino casa, vi consiglio di acquistare la Naked Cherry in negozio.

Per quanto riguarda gli ordini on-line, non mi sento invece di consigliarvi il sito ufficiale Sephora.

Moltissime ragazze hanno riscontrato problematiche nell’acquisto on-line di palette che, ahimè, son giunte più e più volte danneggiate (Il servizio clienti, a meno che non possediate una Sephora Gold Card, è anche a pagamento).

Per questa serie di punti negativi, vi consiglio di acquistare la Naked Cherry sul sito ufficiale Urban Decay (Clicca QUI).

Le spese di spedizioni standard sono sempre gratuite, così come il reso e, fattore non trascurabile, ogni pacco è confezionato in modo impeccabile, così da evitare eventuali danni in fase di spedizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here