Vacu Magic la mia esperienza | Foto e video

0
3083
Vacu magic

Un anno fa qualcosa è cambiato ed è iniziata la mia piccola rinascita. Il Vacu Magic è stato il mio più grande alleato ed oggi vi mostro i risultati

Ad un anno dalla prima seduta di Vacu Magic rivivo con voi il percorso fatto e vi mostro, con foto e video, i risultati ottenuti. Nulla si ottiene senza sacrifici, l’importante è non sottoporsi mai ad un qualcosa che sia deleterio per il fisico e l’anima.

Vacu magic

“Ginnastica attiva con piastre infrarossi, cromoterapia, aromaterapia ,stimolatore del collagene e azione sottovuoto. Le piastre infrarossi, generando un tepore costante , permettono un aumento di flusso sanguigno ma senza causare vasodilatazione, questo perché si induce anche il sistema linfatico a fluttuare più velocemente inducendo immediatamente la sudorazione già dopo i primi tre minuti dall’ inizio del trattamento
Il ruolo fondamentale in questo trattamento e l’effetto vacum. Si avverte una sensazione di spinta verso il basso come se alle ginocchia venissero agganciati dei pesi. Questo sforzo porta a consumare calorie e massa grassa in eccesso”

Esperienza personale

Per i primi 30 anni della mia vita non ho fatto altro che rimproverarmi per dei kg di troppo, per un fisico poco grazioso e con troppi difetti. Sono stata giudice e giuria in un processo che vedeva me stessa colpevole di non essere come m’immaginavo. Ho incolpato quel fisico imperfetto e l’ho sottoposto a continui stress, che mi hanno portato a prendere e perdere peso più e più volte. In nessuno caso ero felice, nemmeno una bilancia con un numero “basso” mi faceva sorridere, nulla appagava i miei desideri.

Tutto ciò è avvenuto in modo passivo perché, nella realtà, non ho fatto nulla per dare una svolta alla mia vita.

Un anno fa qualcosa è cambiato e da quel momento è avvenuta la mia rinascita, interiore ed esteriore. Gennaio 2021, a quasi un anno dalla pandemia, scelgo di dare una svolta alla mia vita. Intraprendo un allenamento casalingo, inizio a mangiare in modo corretto ed apporto delle piccole modifiche alla mia alimentazione. Nello stesso momento mi vien data la possibilità di sottopormi a delle sedute di Vacu magic.

Prima di accettare m’informo su questo macchinario a me sconosciuto. Non avrei mai sottoposto il mio fisico ad uno stress inutile o dannoso. Scopro che il suo funzionamento è dato semplicemente da una serie di funzioni combinate e dal mio lavoro fisico. Accetto la proposta e a fine gennaio mi sottopongo alla prima seduta.

Registro video, mi vengono prese le misure e prendo appunti su tutto ciò che avviene durante la seduta. Solo nella seconda seduta, causa una mia dimenticanza, scatto anche delle foto.

Seduta dopo seduta noto i centimetri calare e dalle foto è impossibile non notare un cambiamento. Due sedute a settimana e tre giorni di allenamento casalingo, 25 minuti al giorno che scorrevano velocemente e senza pesarmi troppo. I risultati ottenuti mi stimolano a non mollare e mi rendo conto che, dopo 30 anni, inizio ad avere la testa più leggera, perché molti pensieri malsani stavano pian piano svanendo.

Continuo il mio percorso fino al 6 Marzo, giorno della nona seduta di Vacu Magic (Il pacchetto ne comprendeva 10). La mia regione va in zona rossa ed il centro estetico chiude in attesa di un cambio di colore.

Continuo ad allenarmi a casa, 5 volte a settimana sempre per 25 minuti. Una cerchia ristretta di utenti mi scrive in merito al Vacu Magic per mettermi in allerta. In base alla loro esperienza, una volta terminate le sedute, avrei perso tutti i risultati ottenuti.

Non comprendevo. Mi ripetevo che era impossibile perdere tutto se avessi sostituito quell’attività con un’altra tipologia di esercizi.

Solo il tempo avrebbe dato risposte certe…

Arriva maggio ed io son costretta ad uno stop forzato. Un problema al ginocchio m’impedisce di continuare l’allenamento e resto ferma fino a giugno, mese in cui riprendo l’attività e mi sottopongo alla mia ultima seduta di Vacu Magic.

Scatto le ultime foto di confronto, proseguo l’allenamento casalingo ed il 9 luglio lo interrompo nuovamente. Una pausa lunga due mesi. In tutto questo periodo non smetto però di camminare quotidianamente (Circa 10mila passi ogni sera).

Settembre fa il suo ingresso ed è tempo di riprendere l’allenamento.

Passano altri mesi e ci ritroviamo ad oggi, 07 febbraio 2022, un anno dopo da quella prima foto scattata

Il tempo avrà dato voce ai miei pensieri? Interrotte le sedute di Vacu Magic il mio corpo ha subito un “cedimento”? Lascio che a rispondere siano questi scatti…

 

Vacu magic
06/02/2021 – 19/06/2021 – 06/02/2022

Vacu Magic

Vacu Magic

Il mio corpo è cambiato, ma ciò che ha subito il cambiamento più grande, è stata la mia testa. Per la prima volta è appagata e sorride. Guardo il mio corpo ed accetto quelli che possono sembrarmi ancora dei piccoli difetti.

Ho raggiunto un grado di accettazione che mai avrei pensato di poter raggiungere. Accettare i miei fianchi era un pensiero utopico fino ad un anno fa. Mostrarmi in costume, su un social, era impensabile. Pesarmi davanti al mio fidanzato, non era una cosa possibile!

Dopo un anno è avvenuto tutto ciò ed io sorridevo mentre accadeva.

Ho anche smesso di pesarmi in modo ossessivo. Quello che la bilancia mostra è solo un numero che, il più delle volte, è fine a sé stesso. In un anno ho perso pochissimi kg (Circa 3/4), ci credereste? Eppure è davvero così.

Lo consiglio?

I risultati raggiunti con il Vacu Magic, sicuramente, possono essere raggiunti con una corretta attività fisica. Nel mio caso, veder il corpo cambiare in poche settimane, è stato quello stimolo a non mollare.

Probabilmente, se ciò non fosse avvenuto, avrei abbandonato l’allenamento e sarei rimasta nella mia convinzione che nulla avrebbe migliorato il mio fisico. Non sognavo di somigliare a Belen, sognavo solo di guardare il mio corpo con occhi sorridenti, perché non ambisco ad essere un’altra persona, ma solo una persona che si vede bene.

Il fattore emotivo è stato il più grande punto a favore per questa tipologia di attività.

In termini pratici consiglio il Vacu Magic se si ha poco tempo a disposizione e si vuol fare dell’attività fisica. Personalmente mi son sottoposta a due sedute a settimana per una durata di 30minuti ognuna (Impostazioni: pendenza massima – velocità 6.5/7).

In termini meno pratici, lo consiglio anche a chi non ha voglia di dedicarsi al classico allenamento in palestra o ad una qualunque tipologia di attività fisica.

Spostando l’attenzione ai benefici fisici, lo consiglio soprattutto per la sensazione di leggerezza che si avverte dopo ogni seduta. Le gambe non risultano pesanti e la texture della pelle è fantastica.

Piccola nota

Nel mio racconto ho fatto riferimento a dei cambiamenti apportati all’alimentazione. Voglio precisare che, a dispetto di quanto si possa credere, non ho fatto altro che smettere di saltare i pasti e sottopormi a delle privazioni.

Ad oggi consumo cinque pasti al giorno, con pietanze differenziate e senza mai rinunciare a nulla. Non ho eliminato o ridotto il consumo di pasta e pane e non ho rinunciato a nulla. L’unica privazione a cui mi son sottoposta è legata al consumo di alcolici.

Nel weekend gradivo accompagnare la cena con una birra. In una serata tra amici non disdegnavo un drink o un calice di vino. Un piccolo sacrificio che ho volutamente scelto di fare e che non mi è pesato.

Centro estetico

Per chi vive a Pompei e dintorni, e volesse maggiori informazioni sul Vacu Magic o volesse intraprendere questo percorso, consiglio il centro estetico dove mi sono recata io. Lo trovate su Instagram con il nome di Dream Beauty Center. La titolare, Luisa, e tutto il suo staff, mi hanno saputo mettere a mio agio e la loro professionalità è impeccabile.

Spero che la mia esperienza vi possa essere utile e, mi raccomando, mai mollare!

Abbronzatura e Fototipo: cosa c’è da sapere e Test “Che Fototipo sei”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.