Il make up è solo per le donne?

0
121
Makeup
Credit Pil Associati

Il make up è solo per le donne? La domanda sembra banale, eppure temo la risposta di tante persone.

Il viso è una tela bianca e noi non siamo altro che pittori moderni, che impugnano pennelli e palette ed impiegano il proprio estro nella realizzazione dei make up più disparati. Dinanzi ad un look sapientemente ricreato m’incanto per i dettagli, le sfumature delicate e per tanti altri dettagli che in molti non noteranno.

Invece, quello a cui non bado mai, è il sesso di chi sfoggia o realizza quel make up perché, per me, questo mondo non ha sessualità.

Make up
Cristian @californiancri

Sorrido quando qualcuno afferma che il make up è una passione solo per donne, sottolineando come i cosmetici non siano pensati per gli uomini. Sorrido perché questa grande chiusura mentale cela anche un velo d’ignoranza.

L’arte della cosmesi esiste dall’era dei tempi.

I graffiti lasciano intuire che nella preistoria, quindi un’infinità prima dell’avvento dei selfie, non si disdegnava un aspetto curato e “artefatto”. Facciamo un salto temporale fino all’Antico Egitto. La Regina Cleopatra, ancora oggi considerata una grande icona di bellezza, scuriva gli occhi con del Kohl, prodotto condiviso anche con il Re, che curava il proprio aspetto con trucchi, unguenti e creme.

Esaltare la propria bellezza era importante anche per gli uomini dell’Antica Grecia, i quali non disdegnavano l’uso di prodotti cosmetici, sia per il viso che per il fisico.

Il make up, dunque, non nasce come arte prettamente femminile, perché allora affermiamo il contrario?

Make up
Credit Luca @Liquorsbeauty

In epoche non sviluppate ed evolute come quella attuale, nessun uomo era additato per ciò che sfoggiava sul viso, oggi invece le critiche si sprecano.

Ci scandalizziamo e siamo pronte ad organizzare rivolte quando qualcuno afferma che guidare è da uomini, il calcio è da uomini ed ancora tanto altro è da uomini. Gridiamo all’emancipazione, alla libertà dell’individuo e poi tutti i castelli crollano quando un uomo appare truccato.

Che la scelta sia legata all’orientamento sessuale, ad un hobby o semplicemente alla voglia di camuffare delle imperfezioni, non si dovrebbe mai puntare il dito.

Il make up non è solo per le donne, lo sapevano gli Egizi ed invece lo ignoriamo noi.

Make up
Hussain @huxglow

Il make up è una forma d’arte e l’arte è asessuata, non conosce colore, non conosce razze, non conosce limiti.

Le foto che vedete sparse in questo articolo sono di tre artisti. Persone diverse, con un’unica grande passione, il make up. Conosco Cristian, Luca e Claude, chiacchiero con loro di tutto ed ovviamente anche della passione che abbiamo in comune, eppure mai ho chiesto loro perchè lo fanno

Una passione nasce è basta, non ci sono perchè.

Voglio soffermarmi, solo per un attimo, anche su chi punta il dito contro chi sceglie di truccarsi per il proprio orientamento sessuale.

Noi donne ci torturiamo per dei chili di troppo, per un taglio sbagliato, per un seno piccolo etc… Possiamo dimagrire, i capelli ricresceranno, in casi estremi esiste la chirurgia estetica, insomma siamo fortunate, abbiamo tanti modi per piacerci. Pensiamo adesso ad un ragazzo che nasce in un corpo che non sente suo, una Beyonce incastrata in un corpo fatto di pettorali, mascelle pronunciare ed una natura che non li rispetta.

Per piacersi, soprattutto chi sceglie la strada del cambiamento, dovrà seguire un percorso difficile, fatto di psicologi, ormoni, interventi (Più o meno invasivi) e di persone che puntano il dito e lanciano parole al vetriolo.

Un tempo le donne non potevano votare, una cosa inconcepibile, eppure ci era negato un diritto così grande. Oggi sarebbe impensabile non poter esprimere la propria opinione, eppure qualcuno ha dovuto lottare per noi affinché valesse anche la nostra idea.

Se noi abbiamo lottato per i nostri diritti, perché demolire chi li possedeva già?

“La cultura ha la virtù di abbellire un volto più che il trucco e i cosmetici” – Jean Bousquet

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here