Estetista, visagista e make-up artist: qual è la differenza?

0
265
Estetista

Estetista, visagista e make-up artist, c’è differenza tra queste tre professioni?

Tre figure professionali operanti nel campo della bellezza ma percorsi formativi differenti, è tempo di capire cosa distingue le une dalle altre e in quali settori specifici vanno collocate.

Estetista

Come si può intuire anche dal titolo, l’estetista si occupa dell’estetica in generali. I servizi offerti vanno dalla manicure ai trattamenti corpo, passando per l’epilazione ed i massaggi. In base alla scuola frequentata, può aver appreso nozioni basi riguardante il trucco, ma ciò non le conferisce anche il titolo di make-up artist.

Make-up artist

Mentre le estetiste studiano solo le basi del trucco, le make-up artist affrontano un percorso formativo totalmente basato su questo ambito.

Il ruolo principale è quello di lavorare sul viso delle persone. Per farlo si studia la morfologia del viso, la tipologia e le problematiche della pelle, le diverse tecniche di make-up (Correttivo, teatrale, sposa ed altri), tutti i tipi di accessori ed ogni cosmetico.

Vi ricordo che tale professione non è riconosciuta dal nostro Paese. Clicca QUI per approfondire l’argomento

Visagista

Quando si parla di studio del viso e della pelle, si fa riferimento al lavoro di visagista. A dispetto delle estetiste, si specializzano a partire dal piano chimico-dermatologico fino all’aspetto puramente estetico.

Una visagista può anche effettuare trattamenti mirati per migliorare la pelle.

E’ dunque chiaro che estetista, visagista e make-up artist operano in modi differenti, nulla però impedisce ad una persona di conseguire più di un’attestato professionale (Oltre a quelli sopra citati, in molte scelgono di specializzarsi anche in altri ambiti).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here