#GlitterPits, dopo la barba glitter arrivano anche le ascelle!

2
323

Confesso di non essermi ancora ripresa dallo shock, nonostante ciò ho però deciso di dedicare anch’io un articolo al trend che sta impazzando nelle ultime settimane. Mi riferisco alle #GlitterPits, ascelle glitterate, non una vera moda ma una presa di posizione delle femministe, le quali ritengono che anche i peli che spuntano da sotto le nostre braccia meritano di essere messe in risalto. Al grido di #GlitterPits, Instagram e tutto il web sono stati invasi da foto di ascelle super luminose.

Il movimento ha preso vita alcuni mesi fa ma, solo in vista del Natale, è balzato sotto i riflettori. Durante queste feste i glitter sono una costante e, di conseguenza, non poteva non diffondersi la notizia di questo sconvolgente trend. Ammetto di non comprenderne il senso… siamo emancipate e femministe perché valorizziamo le nostre cavità pelose? Odio i peli, li trovo pessimi esteticamente parlando e da brividi in termini d’igiene! (#GlitterPits Why?)

#GlitterPits
Fonte Dilei

Restando sempre in tema di “peli” e glitter, è impossibile non dedicare almeno qualche riga alle #glitterbeard, ossia le barbe glitterate. La moda del momento nasce dall’idea di due amici, Brian Delaurenti e Jonathan Dahl, i quali hanno illuminato le loro curatissime barbe con una cascata di brillantiniinsomma l’albero è ormai demodé, bisogna addobbare le barbe! (Brian e Jonathan, che curano molto il loro profilo Instagram, hanno anche dato consigli sul come scegliere i glitter… quelli fucsia sono perfetti in discoteca e per i concerti)

#GlitterPits
Thegaybeards via Instagram

Prima di sperimentare i glitter, i due amici hanno impreziosito le loro folti barbe con diversi oggetti, si va dai classici fiori passando per palloncini e coriandoli. Ovviamente, in vista delle feste, non potevano mancare le palle di Natale sparse un pò su tutto il volto.

#GlitterPits
Thegaybeards via Instagram

#GlitterPits e #glitterbeard… in quanti sfoggeranno barba e ascelle glitterate?

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here