Torta fredda al limone… una fashion blogger in cucina #2

2
675

Di tanto in tanto voglio condividere con voi delle nuove pietanze che mi son piaciute. Oggi vi propongo la ricetta di una torta fredda al limone, un classico Pan di Spagna imbevuto di bagna al limoncello racchiuso tra due strati di crema fredda al limone, una goduria a cui è impossibile resistere… chiunque ha provato questo dolce ne è rimasto estasiata, anche chi ha sempre e solo prediletto quelli con il cioccolato. La preparazione è un po’ lunga, ma vi assicuro che ne vale la pena!!!

Ingredienti (Tortiera da 24 cm):

  • 4 uova
  • 200 gr farina
  • 200 gr zucchero
  • 1 bustina di lievito

Per la crema al limone:

  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di acqua
  • 100 gr di albume
  • 2 fialette di aroma limone della Pan degli Angeli (L’aroma può essere di una qualunque marca, consiglio la Pan degli Angeli per l’ottimo gusto e l’intensa profumazione)
  • Circa 30 gr di succo di limone
  • 8 gr di gelatina in fogli
  • 500 gr di panna da montare
  • Limoncello q.b.
  • Frutta fresca a piacere (Facoltativa)

Il primo impasto da preparare è quello del Pan di Spagna: separate i tuorli dagli albumi, montate questi ultimi a neve e teneteli da parte. In una ciotola amalgamate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate gli albumi aiutandovi con una spatola, mescolando il tutto dall’alto verso il basso. In ultimo aggiungete la farina setacciata.

Una volta ottenuto un composto liscio e privo di grumi, versatelo all’interno di una tortiera da 24 cm, e lasciatelo cuocere per circa 30 minuti a 180°.

Mentre il Pan di Spagna cuoce, preparate la crema al limone: ponete su un fuoco basso un pentolino contenente l’acqua e lo zucchero. Quando avrà raggiunto il bollore, versate il composto nell’albume che, nel frattempo, avrete già iniziato a montare. A questo punto continuare a mescolare il tutto finchè il contenitore non si sarà raffreddato (Vi consiglio di eseguire questo passaggio con uno sbattitore elettrico).

Da parte montate la panna (Meno 50 gr) ed unite l’aroma ed il succo di limone. A questo punto riscaldate la panna tenuta da parte e sciogliete all’interno i fogli di gelatina precedentemente ammorbiditi (10 minuti in acqua fredda e poi strizzateli bene).

La crema così preparata andrà versata all’interno del composto di albume e, in ultimo, si unirà la gelatina. Mescolate per alcuni minuti il tutto, fino ad ottenere una crema soda.

Foderate il fondo di una tortiera da 24 cm (Vi consiglio di utilizzare uno stampo a cerniera)  con una generosa quantità di crema a limone, livellate bene la superficie e riponetela in frigo. Nel frattempo bagnate abbondantemente il Pan di Spagna con una bagna al limoncello, ripetendo l’operazione diverse volte al fine di ottenere una torta ben bagnata e saporita.

Quando lo strato di crema al limone si sarà solidificata, copritela con il Pan di Spagna e, sulla superficie, create un secondo strato di crema. Rimettete il dolce il frigo ed attendete almeno 2-3 ore prima di rimuoverlo dallo stampo. Sulla superficie e sui lati potete aggiungere della frutta, preferibilmente fresca.

Gustate il dolce quando è molto freddo (No congelato!!).

FoodFashionably

FoodFashionably

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here