Purple rain, purple rain… make up tutorial and new cosmetic

8
193
Purple

Pronta per la fase trucco, inizio a realizzare un semplice smokey eyes quando, improvvisamente, dei glitter viola colpiscono la mia attenzione, ed ecco che in testa parte Purple rain del grande Prince… In un attimo decido di realizzare un make up strong e, per farlo, utilizzo un po’ di nuovi prodotti firmati Elf cosmetics, brand di cui vi ho già parlato e che continuerà ad essere una costante dei miei look.

Purple

Per il trucco occhi ho utilizzato la Trousse make up artist (17€) ed ho iniziato ad applicare l’ombretto nero matte sulla palpebra mobile. Con un pennello da sfumatura l’ho portato anche nella piega di transizione, che ho poi intensificato con un viola scuro. Con quest’ultimo colore ho tracciato anche la rima ciliare inferiore, mixandolo sempre con il nero.

Purple

Purple

Sulla palpebra mobile ho poi picchiettato i glitter purple, coprendo l’intera superficie. Ovviamente non posso vivere senza eyeliner e, utilizzando l’ombretto nero da bagnato, ho realizzato una linea più spesso in punta. Per un make up così intenso non possono mancare le ciglia finte. Il modello scelto sono le “Natural lash” (1,50€), con le quali giunge anche una piccola boccettina contenente una colla apposita per l’applicazione. Come tutti i prodotti firmati Elf cosmetics hanno un costo davvero low cost, ma non hanno nulla da invidiare a quelle di brand high cost! Pratiche da applicare, aprono lo sguardo e donano una maggiore intensità. Facili da rimuovere, ho pulito la base con un detergente delicato, riuscendo così ad utilizzarle più volte.

Purple

Passiamo ora al make up viso. Per questo ho utilizzato dei nuovi cosmetici di cui non potevo non parlarvi. Partiamo da occhiaie ed imperfezioni, che ho coperto utilizzando le quattro diverse tonalità presenti nella palette crema colorata (8€) (La mia è nella colorazione “Medium”). Con le colorazioni più chiare ho coperto qualche rossore e dei piccoli brufoletti, mentre con quella più scura ho picchiettato le occhiaie ed ho realizzato una sorta di contouring.

Purple

Con un oval brush ho sfumato i prodotti e, dopo aver uniformato il tutto, ho applicato un correttore chiaro nella zona delle occhiaie, nella parte centrale del naso e subito sotto il labbro inferiore. Quest’ultimo fa ormai parte della mia make up routine, a parte l’odore pazzesco di agrumi che mi strappa sempre un sorriso, ha una coprenza molto alta. Il correttore in questione è All-over-correttore-stick (1,50€) “Light beige”, che si presenta in un pratico contenitore stick.

Purple Purple

Dopo aver sfumato bene tutti i prodotti in crema, ho intensificato il contouring con un bronzer presente nella Trousse make up artist e, sempre dalla palette, ho scelto il blush. A dispetto di quanto faccio sempre, ho optato per uno sui toni del pesca, estremamente delicato e molto pigmentato. Per illuminare il tutto ho scelto invece “Petali di lillà” (1€), illuminante in crema sui toni del rosa dall’effetto super glow. Come si può notare dallo swatch, la luminosità è quasi accecante e la nuance di base è molto delicata (Io lo sfumo semplicemente con le dita 😀 )

Purple Purple Purple

Ultimo step, le labbra!!! Prima di applicare il rossetto, le ho idratate con il mio amatissimo balsamo labbra (1€) gusto fragola e, dopo averlo rimosso delicatamente, ho scelto il nude minerale (5€).

Purple

Purple

I glitter purple hanno dunque ispirato questo particolare make up ma, ormai da diverse settimane, sto utilizzando i prodotti Elf cosmetics, al fine di potervi offrire una review veritiera. Ogni prodotto ha superato le mie aspettative, permettendomi di creare look incantevoli con una cifra totale davvero irrisoria. Ciò mi permette di affermare che non sempre, per realizzare look favolosi, servono cosmetici dai costi eccessivi…

Di seguito, per dimostrarvi quando io stia amando tutti questi prodotti Elf cosmetics, vi lascio altre foto con dei look realizzati nel corso delle scorse settimane, ottenuti dall’utilizzo di colori particolari come il rame e l’oro.

8 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here